Capo Bianco

Capo Bianco

La cornice ideale per una vacanza

Chi visita la splendida Isola d'Elba deve necessariamente trascorrere almeno un giorno nella suggestiva spiaggia di Capo Bianco, cornice ideale per una vacanza da sogno. I ciottoli bianchissimi che la contraddistinguono e il mare trasparente sono due ottime ragioni per godersi il sole e la brezza marina comodamente sdraiati su un lettino all'insegna del puro relax. Il nome Capo Bianco ha origine proprio dalla sua particolare conformazione fatta di ghiaia bianca e soprattutto dalla scogliera limitrofa che possiede proprio questo colore candido, che al contatto con le acque del mare crea dei riflessi davvero suggestivi. Un altro aspetto che rende la spiaggia di Capo Bianco, lunga oltre 250 metri, una meta ancora più allettante per i turisti è la sensazione di pace che si ha guardando le sue acque molto calme, che non risentono dei venti grazie alle alte falesie che le fanno da scudo. Un grande vantaggio soprattutto per le famiglie con bambini piccoli e per chi desidera esplorare le profondità del mare con maschera e pinne. Il fondale marino, abitato da una moltitudine di pesci visibile anche a riva, è formato dagli stessi ciottoli bianchi che aumentano la luminosità dell'acqua cristallina. L'intera zona è adiacente alla Riserva Marina di Tutela Biologica dello Scoglietto ed è questa la ragione che rende il suo mare così ricco di pesci e spinge molti visitatori a praticare lo snorkeling.

I servizi offerti sulla spiaggia di Capo Bianco

Giunti sulla spiaggia di Capo Bianco è possibile posteggiare la propria auto nel parcheggio retrostante a pagamento e sostare anche tutta la giornata. La spiaggia di Capo Bianco durante l'alta stagione è molto affollata e l'ampio parcheggio diventa un servizio indispensabile perchè può ospitare molte auto. Negli altri mesi dell'anno gode di una tranquillità a dir poco inconsueta soprattutto per chi arriva dalla città e permette di staccare la spina dal caos e dalla confusione. Inoltre, i servizi offerti sul luogo sono la possibilità di affittare sdraio e ombrelloni per non dover pensare anche di portarseli da casa e godersi la giornata tra una tintarella e un tuffo in mare. Sulla spiaggia è presente anche un piccolo bar per recuperare le energie e rinfrescarsi dopo una giornata di sole. Forse i bimbi non potranno, qui, fare un castello di sabbia ma potranno giocare sulla riva senza destare la preoccupazione dei loro genitori. E se si portano con sé maschera e boccaglio siamo certi che non vorranno più uscire dal mare per la splendida visuale che offre il fondale marino della spiaggia di Capo Bianco, affascinante sia per gli adulti che per i bambini.

Come arrivare alla spiaggia

La spiaggia di Capo Bianco appartiene al Comune di Portoferraio. Da questa posizione, per giungere alla zona balneare, seguire la segnaletica che dice di girare verso destra per arrivare alla spiaggia di Le Ghiaie. Poi, continuare a percorrere questa strada per poco più di 800 metri fino a giungere al parcheggio che indica che si è giunti a destinazione sulla splendida spiaggia di Capo Bianco. Un altro piccolo sforzo per scendere la piccola scalinata che porta dritti sulla spiaggia e non pensare più a nulla se non ad assaporare ogni attimo della giornata. Vi attendono solo un panorama stupendo, un mare dalle acque cristalline e turchesi, e ciottoli dal colore così chiaro che renderanno ancora più luminosa la vostra vacanza.