Spiaggia Le Viste

Le Viste

Spiaggia dai contorni storici

SStoria, cultura e bellissimi paesaggi naturali si intrecciano in questo angolo di terra e mare che prende il nome di Spiaggia de Le Viste. Già dal lontano 1814 le sue acque hanno cominciato e diventare celebri non soltanto per lo splendido mare trasparente ma anche per le passeggiate che era solito farvi Napoleone Bonaparte durante il suo esilio all'Isola d'Elba nella Villa dei Mulini, che utilizzava come residenza ufficiale durante la stagione estiva. La spiaggia de Le Viste non è molto grande, poco più di 100 metri, ma la sua posizione geografica la rende una delle mete più ambite dai turisti che si trovano in vacanza presso l'incantevole Isola d'Elba. Il mare è limpido e cristallino e ricca di banchi di pesci protetti dalla vicinissima Riserva Marina dello Scoglietto, che in tanti dalla spiaggia de Le Viste raggiungono via mare per immergersi nelle profondità marine e ammirare il suggestivo fondale. Sulla spiaggia si trovano sabbia e ciottoli di diverse misure. Da notare le loro colorazioni che rendono ancora più interessante il paesaggio per chi decide di fare una gita da queste parti. La zona, inoltre, è frequentata soprattutto da famiglie perché molto adatta ai bambini, anche se bisogna fare un po' di attenzione nel percorso per giungere in spiaggia perché caratterizzato da una pendenza che lo rende un po' ripido e più faticoso nel viaggio di ritorno.

Spiaggia de Le Viste, servizi e dintorni

All'interno della spiaggia de Le Viste è possibile noleggiare lettini e ombrelloni per quanti decidono di partire all'insegna del relax assoluto senza caricarsi ulteriori bagagli a mano. Inoltre, i turisti possono usufruire di un bar per rinfrescarsi con una bibita ghiacciata oppure fare uno spuntino con uno snack tra un bagno e l'altro. Chi desidera può anche pranzare approfittando della vista sul mare assaporando piatti prelibati o anche una semplice ma abbondante insalata per mantenersi leggeri in vista del prossimo tuffo. La bellezza del luogo non si limita al mare e alla spiaggia ma si va ben oltre restando ammaliati dalla storia che circonda questo luogo balneare. Il centro storico poco distante e raggiungibile anche senza mezzi è meta di molti turisti che desiderano rendere ancora più interessante il loro soggiorno visitando la residenza napoleonica Villa dei Mulini e la Fortezza di Forte Falcone, di origine cinquecentesche, maestosa ed imponente. Dalla dimora dell'Imperatore Napoleone Bonaparte, che oggi è diventato un importante Museo Nazionale, si scorge un panorama mozzafiato che si affaccia proprio sulla spiaggia de Le Viste. Sarebbe un errore imperdonabile dimenticare la fotocamera per conservare e far ammirare a parenti e amici le bellezze paesaggistiche di questi luoghi.

Come arrivare alla spiaggia

La spiaggia de Le Viste, appartenente al Comune di Portoferraio, si può raggiungere senza bisogno di alcun mezzo. Percorrendo a piedi tutto il Centro urbano di Portoferraio e seguendo la segnaletica che conduce alla Villa dei Mulini si giunge in una stradina in pendenza che arriva fino alla spiaggia. Chi giunge qui con il proprio mezzo può lasciare l'auto lungo la strada o nel parcheggio a pagamento e scendere a piedi lungo la stradina per tuffarsi tra le trasparenti acque del mare della spiaggia de Le Viste.